Contenuto principale

Portale Genitori: comunicazioni e servizi di pagamento

A partire dall'inizio della A.S. 2018/2019 il nuovo canale di comunicazione tra le famiglie e il Servizio Politiche Educative del Comune di Pesaro è il Portale Genitori

Accedendo al portale, le famiglie potranno visualizzare i dati relativi alle presenze dei propri figli, avere la situazione aggiornata sui pagamenti dei servizi, accedere ai canali di pagamento on-line e alla sezione Comunicazioni per ricevere informazioni, notifiche e richiedere chiarimenti.

Le famiglie possono accedere alle informazioni riservate sui propri figli utilizzando tre modalità:
- SPID
- Credenziali Cohesion
- Credenziali rilasciate previa registrazione on line

Gli stessi codici possono essere utilizzati per connettersi
attraverso l’app per smartphone SiMeal (per IOS e Android).

ATTENZIONE
Le credenziali SPID e Cohesion sono sempre valide per l'accesso.
I codici (utente e password) richiesti e utilizzati nella precedente versione del Portale Genitori dell'a.s. 2018/2019 non sono più validi.
Per ottenere i codici di accesso occorre fare una nuova registrazione sul Portale Genitori, utilizzando il codice fiscale del genitore che ha presentato la domanda di iscrizione al servizio.

Funzionalità del Portale

Sul Portale è possibile svolgere numerose operazioni (altre funzionalità saranno implementate in corso d’anno):

- verificare le presenze del proprio figlio relativamente alla mensa scolastica;
- procedere al pagamento per i nidi d'infanzia, i servizi mensa e scuolabus;
- inserire richieste per nuovi servizi.

I manualiPortaleGenitori per guidare i nuovi utenti sono scaricabili a fondo pagina.

Sarà possibile effettuare il pagamento di rette per l'a.s. 2019/2020 tramite:
- Pago PA,
- Domiciliazione bancaria: per chi ha già attivato la domiciliazione negli anni precedenti questa modalità proseguirà automaticamente anche per l'a.s 2019/2020 senza bisogno di ulteriori comunicazioni.
Chi volesse attivare per la prima volta la domiciliazione bancaria può seguire le istruzioni pubblicate alla pagina Contribuzioni.


Dall’a.s. 2019/2020 i pagamenti possono essere effettuati solo dopo la fruizione del servizio e per l’importo esatto del dovuto: non saranno possibili pagamenti anticipati (pre-pagato).

Avvisi agli utenti

Gli utenti che hanno attivato la domiciliazione bancaria riceveranno i seguenti addebiti:
Pagamenti NIDI D'INFANZIA: 25 novembre -> retta settembre 2019
Pagamenti NIDI D'INFANZIA: 15 dicembre -> retta ottobre 2019
Pagamenti scuole dell'infanzia comunale e ristorazione scuole dell'infanzia statali:20 novembre -> retta settembre 2019
Pagamenti scuole dell'infanzia comunale e ristorazione scuole dell'infanzia statali:9 dicembre -> retta ottobre 2019
Pagamenti ristorazione scuole primarie: 20 novembre -> rette settembre e ottobre 2019
Pagamenti servizio SCUOLABUS: 20 novembre -> rette settembre e ottobre 2019

Solleciti pagamento somme dovute anni scolastici precedenti
L'Ufficio Contribuzione Utenti (rette) invierà tramite sms o mail o raccomandata a/r le indicazioni per saldare i debiti relativi agli a.s. 2018/2019 e precedenti.
Per maggiori informazioni contattare l’ufficio tel. 0721 387 346 dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 13 e il martedì e giovedì dalle 15 alle 17 oppure mail: rette@comune.pesaro.pu.it

 

Crediti dell’anno scolastico 2018/2019
Chi ha concluso l'a.s. 2018/2019 con crediti:- per il nido d’infanzia avrà un rimborso con uno specifico mandato di riscossione;- per tutti gli altri servizi la somma a credito andrà a diminuire il dovuto di una delle prossime mensilità (daremo avviso della mensilità interessata su questo sito)

Bonus nido:
Tutte le informazioni per ottenere il beneficio sono pubblicate sul Portale INPS
Le attestazioni di pagamento rette nido mensili devono essere stampate tramite la funzione Stampa attestazioni pagamento del Portale Genitori

Errata registrazione pasti:
Le presenze sono consultabili alla propria pagina del Portale Genitori alla funzione Presenze.
Le presenze vengono aggiornate ogni lunedì per la settimana precedente.
Il genitore deve segnalare alla scuola di frequenza le presenze che ritiene errate; una volta verificata la situazione sarà il personale scolastico ad inviare la rettifica Servizio Politiche Educative.

Sconto fratelli:
Si può segnalare la mancata applicazione dello sconto fratelli, tramite il Portale Genitori alla funzione Comunicazioni indicando i dati anagrafici dei bambini ed il servizio frequentato.

 

 

 

Torna all'inizio