Contenuto principale

“La 1/2 Notte Bianca dei Bambini”: in 70mila all'edizione 2019

 

Un pieno di famiglie ha invaso il centro storico di Pesaro per la X edizione de “La 1/2 Notte Bianca dei Bambini” (7-9 giugno). Oltre 70 mila visitatori hanno fatto visita ai circa 300 appuntamenti previsti dalla manifestazione promossa dal Comune di Pesaro che si è conclusa ieri, domenica 9 giugno, con la Rainbow Night. Il magico spettacolo delle fatine del Winx Club, da J.J. e la crew di Club57, dai Buffycats protagonisti del cartone 44 Gatti, sul palco insieme allo strepitoso Coro dell’Antoniano di Bologna (dello “Zecchino d’Oro)ha trascinato migliaia di famiglie, dalle 20.30, in piazza del Popolo. Pienone di sorrisi e braccia alzate, intorno alle 23, per l’esilarante lancio di palloni giganti sulla folla di “Play Together” che, come da tradizione, segna la conclusione della festa.

Tra le proposte più graditela nuova mascotte Sparvy, la mascotte che ha entusiasmato i piccini durante le performance sul palco e lungo le vie del centro. A ruba anche le T-Shirt e gli “Sparvy Pack” che la raffiguravano e distribuiti alle famiglie che hanno acquistato la VIF Card per tentare di vincere la crociera MSC tematizzata Winx Club (giovedì 13 giugno, sarà comunicato il nome della famiglia vincitrice).

Piene di bambini, ogni giorno dall'apertura dell’evento: l’area Rainbow di piazza Olivieri e il giardino Riz Ortolani; lo spazio dedicato a SUPER! canale 47 del Digitale Terrestre che ha fatto scatenare i bambini sulle musiche di Kally’s Mashup, e lo stand L.O.L.; pieni di sabbia colorata e manine creative i portici della Prefettura che hanno ospitato gli allestimenti di Spin Master; i tavoli da lavoro della “Piazza delle Erbe” e il dolce piazzale Collenuccio e le dolci canzoni di “Coccole Sonore”.

Un ringraziamento speciale alla Prefettura, alle forze dell’ordine, alla Croce Rossa. Un plauso anche al personale degli assessorati del Comune di Pesaro, ai partner e sponsor che hanno sostenuto l’evento e a Sistema Museo e Amat per aver contribuito a educare divertendo. Grazie al Centro Operativo del Comune di Pesaro e al comando Polizia Municipale, agli uomini e donne del Gruppo Comune di Protezione civile e della Croce Rossa e a tutte le associazioni e ai volontari che hanno partecipato tra cui i ragazzi di Campo Pratica.

Torna all'inizio