Contenuto principale

Museo Nazionale Rossini

Inaugurato l’11 giugno 2019, il Museo Nazionale Rossini racconta la vita straordinaria di un protagonista della musica e della cultura europea: Gioachino Rossini nato a Pesaro il 29 febbraio 1792. Biografia, opere e modernità di un artista immortale: il percorso espositivo è un viaggio a 360 gradi nel mondo rossiniano raccontato come un’opera lirica, metafo-ra musicale della sua esistenza.

Le dieci sale seguono le tappe biografiche del compositore e la sconfinata produzione operistica, ambientati nel contesto storico con luoghi e personaggi tra affetti privati e pro-tagonisti dell’epoca (parenti, maestri, impresari, cantanti, musicisti, politici, regnanti).

L’Overture è rappresentata dalla Sala degli Specchi, in cui è esposto il pianoforte Playel appartenuto a Rossini, restaurato per l’occasione e pronto per essere suonato durante in-contri, conferenze e concerti. Le sezioni suddivise in due Atti e un Intermezzo sono un’area video con proiezioni di capolavori come il Barbiere di Siviglia, la Cenerentola e La gazza ladra. La prima parte è dedicata a nascita ed esordi di Rossini, all’ascesa verso il successo e ai viaggi in Italia; la seconda fa luce sulla maturità, i viaggi in Europa e il trasferimento a Parigi fino alla morte nel 1868.

In una suggestiva ambientazione neoclassica, il racconto si snoda sala per sala, ciascuna con un colore diverso e sullo sfondo di magnifici soffitti affrescati con temi mitologici. Il percorso offre quadri, busti, cimeli, spartiti originali, libretti e scenografie, corredati da sup-porti multimediali e interattivi di ultima generazione, pensati per una fruizione facile e accattivante. Documenti e materiali sono stati allestiti con la cura scientifica della Fondazione Rossini; presenti anche video di celebri edizioni del Rossini Opera Festival, l’unico festival internazionale dedicato al compositore pesarese.
Accanto alle collezioni permanenti il museo ospita eventi e mostre dedicati alla musica di tutti i tempi, alla sua storia e al suono più in generale.
Il Museo Nazionale Rossini ha sede nel piano nobile di Palazzo Montani Antaldi, luogo della cultura cittadina che diventa così la punta di diamante del percorso rossiniano di cui fanno parte il Teatro Rossini, Casa Rossini, Palazzo Mosca - Musei Civici, il Tempietto Rossiniano a Palazzo Olivieri, sede del Conservatorio Rossini, e la Biblioteca della Fondazione Rossini (al piano terra dell’edificio).

Palazzo Montani Antaldi
via Rossini 72
Museo Nazionale Rossini proprietà Comune di Pesaro
gestione Sistema Museo
Palazzo Montani Antaldi proprietà Fondazione Cassa di Risparmio di Pesaro https://www.fondazionecrpesaro.it/concesso in comodato a Comune di Pesaro

info +39 0721 192 2156
info@museonazionalerossini.it | www.museonazionalerossini.it

orario da martedì a domenica e festivi h 10 - 13 / 15 - 18

Biglietti ingresso

BIGLIETTO UNICO Pesaro Musei INTERO € 10
Consente l’accesso a Palazzo Mosca – Musei Civici, Museo Nazionale Rossini, Casa Rossini, Domus – Area archeologica di via dell’Abbondanza. Valido 7 giorni.
RIDOTTO € 8
gruppi min. 15 persone, studenti universitari, possessori biglietto Sonosfera®, convenzioni*
RIDOTTO € 5
possessori di Card Pesaro Cult, gruppi accompagnati da guida turistica della Provincia di Pesaro-Urbino
INGRESSO LIBERO
minori di 19 anni, soci ICOM, giornalisti muniti di regolare tesserino, disabili e persona che li accompagna, studenti del Conservatorio Statale di Musica G. Rossini, possessori di Carta Famiglia del Comune di Pesaro

CARD PESARO CULT € 3
STRADOMENICA ogni terza domenica del mese, dal 1 ottobre al 31 maggio, ingresso libero in tutte le sedi per i possessori di Card Pesaro Cult


CONTATTI
Museo Nazionale Rossini
Palazzo Montani Antaldi
Via G. Passeri 72
61121, Pesaro
+39 0721 192 2156
info@museonazionalerossini.it

Pesaro Musei
+39 0721 387 541 (biglietteria Palazzo Mosca)
+39 0721 638271 (uffici)
pesaro@sistemamuseo.it


Torna all'inizio