Contenuto principale

Raggiungere il porto via mare

a cura della Capitaneria di porto
Il nuovo progetto del porto di Pesaro prevede, oltre all’ampliamento della parte commerciale, un nuovo approdo turistico per unità da diporto.

Il porto di Pesaro è situato sulla sponda di levante della foce del Fiume Foglia. Trattandosi di un porto canale, è costituito da due moli paralleli, rispettivamente di levante e di ponente, che determinano l’imboccatura per l’ingresso e l’uscita,
dalla “nuova darsena” destinata all’ormeggio di unità da diporto, dal bacino di espansione ed è delimitato a sud  dal ponte di Soria.
I posti barca sono circa 400; come per gli altri porti nazionali, il 10% dei posti di ormeggio disponibili sono destinati alle imbarcazioni da diporto in transito.

Accesso:
è possibile accedere in porto durante l’intero arco delle 24 ore.
Le unità da diporto in transito devono richiedere il preventivo nulla osta alla sala operativa della Capitaneria di porto di Pesaro, contattabile tramite apparato radio VHF canale 16 o telefonando al n. 0721-400016.
I venti dominanti sono quelli del 1° e 3° quadrante (nord – nord est e sud – sud ovest)
I fondali marini prospicienti il porto di Pesaro sono a carattere sabbioso.
Il pescaggio medio consentito per l’accesso in porto è di 3,70 metri. Nella nuova darsena il pescaggio di sicurezza è di circa 1,5 metri.

Fra i pericoli da segnalare:
· l’imboccatura del porto di Pesaro essendo esposta ai venti ed alle correnti provenienti da nord - nord est può essere soggetta a lievi variazioni dei tiranti d’acqua;
· l’entrata in porto può risultare difficoltosa in presenza dei venti provenienti dal primo quadrante.

Il Rifornimento in porto, i servizi disponibili:
·  un distributore per il servizio di gasolio e benzina, aperto dalle 7.30 alle 12.30 e dalle 15 alle 18;
· due fontanelle e l' illuminazione delle banchine;
· prese elettriche presso i sodalizi nautici;
· uno scalo di alaggio;
· una gru fissa (Club Nautico di Pesaro);
· alcune officine motori, assistenza tecnica ed elettronica;
. specialisti nella riparazione di: scafi in legno, vtr ed acciaio,  riparazioni vele, pilotaggio,; incoltre sommozzatori, servizi di ritiro rifiuti e parcheggio auto.

Capitaneria di porto
via Calata Caio Duilio 47 telefono 0721 400016
uffici amministrativi via Goffredo Mameli 15 telefono 0721 33420/33460
e-mail: pesaro@guardiacostiera.it

 

 

Torna all'inizio