Contenuto principale

Iscrizioni alle scuole dell'infanzia comunali e statali 2021/2022

Dal 4 al 25 gennaio 2021 sono aperte le iscrizioni online alle scuole dell'infanzia comunali e statali per l'anno scolastico 2021/2022.
Possono accedere al servizio di scuola dell’infanzia tutti i bambini che compiranno 3 anni entro il 31 dicembre 2021.
Possono iscriversi anche i bambini nati da gennaio ad aprile 2019 che verranno accolti previo esaurimento delle liste di attesa dei bambini che compiono 3 anni entro il 31 dicembre 2021. Nelle due scuole comunali in cui sarà attivata la sezione Primavera non è possibile fare iscrizione di bambini anticipatari.

Prima dell'iscrizione nelle scuole dell'infanzia comunali di bambini con certificazione di disabilità è necessario che i genitori contattino la Segreteria del Coordinamento Pedagogico (tel. 0721 387 344) per appuntamento con la dott.ssa Antonietta Italia.

Compila la domanda di iscrizione [attivo dal 4 gennaio]

Le domande in ritardo verranno prese in considerazione esclusivamente in caso di esaurimento delle liste di attesa degli iscritti nei termini.

 

Informazioni e supporto per la compilazione
Per maggiori informazioni e ricevere assistenza telefonica nella compilazione del modulo online è possibile chiamare i numeri tel. tel. 0721 387 534 / 0721 1743 351 a partire dal 4 gennaio.

Costi del servizio e modalità di pagamento

Le scuole dell'infanzia comunali e statali sono soggette al pagamento di una retta per i servizi di: ristorazione e trasporto scolastico. In alcune scuole dell'infanzia comunali è possibile usufruire del prolungamento orario pomeridiano e del sabato mattina (a pagamento).
I dettagli delle relative rette sono disponibili alla pagina Contribuzioni.
Coloro che, in base alla Dichiarazione I.S.E.E. e ai tariffari di riferimento per i singoli Servizi educativi, abbiano diritto all’esenzione parziale della retta per l’anno scolastico 2021/22, potranno richiedere il beneficio.

Rinuncia all'iscrizione alla scuola dell'infanzia

L'iscrizione alla scuola dell'infanzia si intende valida fino a che il bambino non verrà iscritto alla scuola primaria di primo grado. Se per motivi personali si decide di rinunciare all'iscrizione prima del periodo sopra indicato, il genitore dovrà comunicarlo al Servizio Politiche Educative, tramite modulo online (accesso con PIN o SPID --> cliccare su 'Nuova Domanda' --> scegliere Rinuncia).

La mancata comunicazione della rinuncia al posto ottenuto, comporta il pagamento della quota fissa per i mesi scolastici trascorsi, compreso quello in cui viene comunicata la rinuncia.

Ultima modifica: 07 gennaio 2021 - 08:55

Torna all'inizio