Contenuto principale

Vaccinazioni: comunicazioni in merito alla scadenza del 10 marzo 2018 

A seguito della emanazione della circolare interministeriale n. 2166 del 27.2.2018 del ministero della salute e del ministero dell’istruzione, e della conseguente circolare della agenzia regionale sanitaria regione marche n. 1846 del 1.3.2018, si comunica che i genitori dei bambini frequentanti i servizi di nido d’infanzia e scuola dell’infanzia comunale non dovranno presentare entro il 10.3.2018 alcuna documentazione comprovante l’effettuazione delle vaccinazioni obbligatorie ovvero l’avvenuta prenotazione delle vaccinazioni non ancora effettuate.

Le nuove modalità operative prevedono infatti uno scambio diretto dei dati tra i servizi igiene e sanità pubblica delle aree vaste Asur e i gestori dei servizi 0-6.

Si informa che qualora l’Asur segnalasse al gestore casi di inadempienza alla normativa vigente il dirigente dei servizi 0-6 anni invierà per iscritto ai genitori/tutori/affidatari l’ invito a depositare, entro 10 giorni dalla ricezione della comunicazione, la documentazione comprovante l’effettuazione delle vaccinazioni ovvero l’esonero, l’omissione o il differimento delle stesse o la presentazione della formale richiesta di vaccinazione alla azienda sanitaria locale.

Per l’illustrazione completa delle procedure previste si invita a consultare la circolare interministeriale n. 2166/2018 sopra citata.

Indicazioni sanitarie e vaccinazioni

Vaccinazioni e ammissione alle scuole dell'infanzia comunali

In applicazione della L. 31 luglio 2017, n. 119 recante conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 7 giugno 2017, n. 73, recante disposizioni urgenti in materia di prevenzione vaccinale, si comunica che ai fini dell’ammissione alla frequenza dei nidi e delle scuole dell’infanzia comunali è necessaria la presentazione di apposita documentazione come di seguito specificato.
Modulistica online da compilare entro il 3 settembre 2017 - moduli attivi dal 28 agosto
a) I genitori dei bambini che hanno effettuato le vaccinazioni secondo i termini indicati dalla normativa vigente devono compilare l'apposito modulo online per l'autocertificazione dell'assolto obbligo vaccinale.

b) I genitori dei bambini esonerati dalle vaccinazioni o per cui le vaccinazioni sono state rinviate per motivi medici, devono compilare l'apposito modulo online per l'autocertificazione a cui andrà allegato il documento firmato dal pediatra di libera scelta o dal medico di medicina generale (Allegato scaricabile).

c) I genitori dei bambini che non hanno ancora svolto le vaccinazioni secondo la normativa vigente devono compilare il modulo online per l'autocertificazione della formale richiesta di vaccinazione.
 
L'autocertificazione con i moduli online sopra indicati dovrà essere inoltrata entro il 3 settembre 2017.
In caso di mancata presentazione di quanto sopra indicato (documentazione o dichiarazione sostitutiva) non è permesso l’accesso ai nidi e alle scuole dell’infanzia.

Entro il 10 marzo, con le modalità che verranno comunicate in seguito, dovrà essere presentata la documentazione comprovante quanto dichiarato con l'autocertificazione.

Indicazioni per la compilazione

Chi possiede già le credenziali personali (es. precedente iscrizione al nido e/o scuola dell'infanzia, ecc.) può accedere direttamente coi propri dati.
Per effettuare l'autocertificazione è necessario essere in possesso delle credenziali personali, chi non le avesse ancora può ottenerle seguendo le indicazioni presenti alla pagina Credenziali personali. Assistenza tecnica per la compilazione: cedweb@comune.pesaro.pu.it 

Sportello per l'accettazione della documentazione cartacea
Coloro che non dispongono di una connessione Internet, possono presentare l'autocertificazione richiesta (punti a - b - c) consegnando a mano i documenti presso gli uffici del Servizio Politiche Educative, via Mameli 9 dal lunedì al Venerdì dalle 8.30 alle 13.30; martedì e giovedì anche dalle 15 alle 17.30.
La documentazione cartacea andrà consegnata entro il venerdì 1 settembre. I modelli dei documenti sono scaricabili qui

Altre informazioni sull'obbligo vaccinale

Servizi Vaccinali dell’Asur provvederanno, entro il 6 settembre, ad inoltrare ai soggetti che non risultano in regola con gli obblighi previsti dalla Legge apposito invito alla vaccinazione mediante lettera raccomandata. Tale lettera di invito sarà spedita in 2 copie e una copia conterrà anche l’attestazione di volontà di adesione che dovrà essere sottoscritta dai genitori/tutori dei bambini. Tale sottoscrizione rappresenta copia di formale richiesta di vaccinazione e potrà dunque essere presentata a comprova dell’eventuale autocertificazione di cui al sopra indicato punto c).

Per quanto riguarda le scuole dell’infanzia statali e le scuole dell’obbligo dovranno essere contattati direttamente gli Istituti scolastici di riferimento.
Per domande frequenti sul tema si invitano i cittadini a consultare le domande frequenti - FAQ redatte da ASUR Marche.
Approfondimenti sul tema sul portale del Ministero della Salute http://www.salute.gov.it/portale/vaccinazioni/homeVaccinazioni.jsp
Il calendario vaccinale è consultabile su questa pagina.
Il Ministero ha inoltre predisposto il numero verde 1500 contattabile per ogni dubbio.
Per chiarimenti sui nidi e scuole dell'infanzia comunali contattare il Servizio Politiche Educative (tel. 0721-387534/351).
Normativa vigente in tema di obbligo vaccinale: Legge 119 del 31 luglio 2017

Indicazioni sanitarie per la frequenza alle scuole dell'infanzia comunali

Il Comune di Pesaro in collaborazione con i medici pediatri e l'ASUR ha elaborato delle linee guida a tutela della salute delle bambine e dei bambini che frentano i nidi e le scuole dell'infanzia comunali.
Nei documenti sono specificate le norme di comportamento in caso di malattie infettive, somministrazione farmaci, infortuni, certificati medici ecc. E' inoltre disponibile la modulistica di riferimento. Si invitano le famiglie a prendere visione anche degli opuscoli dedicati ad allergie, diabete ed epilessia.

Ultima modifica: 05 marzo 2018 - 09:31

Torna all'inizio