Contenuto principale

Scuola dell'infanzia Poi...poi

Recapiti

Indirizzo: via Ferraris 6

Telefono:  0721 392 076

Email: s.poipoi@comune.pesaro.pu.it

Approfondimento sulla programmazione educativa

I progetti pedagogici delle singole Scuole valorizzano il gioco, le esperienze laboratoriali e il lavoro in piccolo gruppo promuovendo la partecipazione attiva di ciascun bambino, la collaborazione, la riflessione, la formulazione di ipotesi e la scoperta. Gli apprendimenti avvengono attraverso l'esperienza diretta dei bambini,  l'educazione a partecipare, pensare, dialogare, riflettere.
I progetti pedagogici pongono particolare attenzione ai processi, cioè ai percorsi che ogni bambino intraprende per arrivare ad acquisire autonomia, sicurezza e competenze, piuttosto che all’esecuzione di prodotti finali uniformati.

Le insegnanti partecipano alla formazione “La autoregolazione emotiva” a cura dei docenti Montirosso/Cavalli/Vigoni. Le relazioni stanno alla base di questa formazione che permette alle educatrici ed alle insegnanti di riflettere ed acquisire consapevolezza del proprio fare educativo nella relazione con i bambini e con il gruppo di lavoro, fornendo gli strumenti per favorire la regolazione emotiva.
Tutte le scuole dell'infanzia comunali aderiscono al Progetto Nazionale Nati per Leggere.
Di seguito riportiamo brevi abstract del progetto educativo della scuola per l'anno scolastico 2018/2019.

Il bambino a cui pensiamo
Il pensiero educativo che ci anima è quello ispirato alla massima fiducia nell’interesse spontaneo del bambino e nel suo impulso naturale ad agire e conoscere. Il bambino è un soggetto competente, protagonista attivo della propria crescita e del proprio sviluppo, è curioso verso il mondo, non solo fruitore ma attore di ogni esperienza. E’ inoltre individuo capace di interagire in maniera originale con l’ambiente, i pari e gli adulti.

Il progetto annuale
Il progetto avrà la finalità di rendere i bambini capaci di riconoscere, nominare e gestire le proprie emozioni; promuovere le competenze sociali e relazionali,  promuovendo il riconoscimento delle emozioni degli altri per favorire l’empatia. non esistono emozioni buone e emozioni cattive: esistono emozioni che dis-regolano il bambino e altre invece che gli permettono di comprendere meglio loro stessi e gli altri. Dare quindi un significato a ciò che accade. Solo quando il bambino ascolterà e accetterà le proprie emozioni, riuscirà poi ad accoglierle, a gestirle e ad esprimerle con consapevolezza e in modo appropriato. Il bambino ha bisogno che l’adulto sia disponibile ad accogliere dentro di sé, dentro la propria mente le sue emozioni, per “restituirgliele pensate”. Le insegnanti saranno osservatrici delle dinamiche relazionali, proporranno attività diversificate in base alle fasce di età dei bambini/e in piccolo gruppo, per la sezione dei 5 anni è stato costruito un pannello con i simboli delle emozioni . Il progetto sarà condotto parallelamente con l’utilizzo della C.A.A. attraverso la realizzazione di libri tradotti e personalizzati, libri di filastrocche e canzoni, tovagliette per il pranzo, etichettatura degli spazi e dei materiali.

Organizzazione

Orario di apertura
entrata dalle 7.45 alle 9
uscite:
1° uscita 11.45 – 12.00 (per chi non pranza a scuola)
2° uscita 13.00 – 14.15
uscita pomeridiana 15.30 – 16.00
servizio prolungamento pomeridiano fino alle 18.15 (a pagamento)
servizio sabato mattina (a pagamento)


Coordinatrice pedagogica del Comune di Pesaro
dott.ssa Clelia Ciccalè
c.ciccale@comune.pesaro.pu.it
tel. 0721 387 391 / tel. 335 580 0585

 

 

 

scuola dell'infanzia Poi...poi

Ultima modifica: 16 gennaio 2019 - 13:01

Torna all'inizio