Contenuto principale

Scuola dell'infanzia

La Scuola dell’Infanzia è un luogo di cura ed educazione dove gli spazi, predisposti con centri di interesse e laboratori, accolgono i bambini da tre a sei anni.
Il personale insegnante, in un clima accogliente e sereno, accompagna il bambino nella sua crescita personale e sociale favorendo lo sviluppo delle competenze, delle autonomie, e delle relazioni sociali tra bambini e tra bambini e adulti.
I progetti pedagogici delle singole Scuole valorizzano il gioco, l’iniziativa e l’esperienza spontanea, la collaborazione, la partecipazione attiva di ciascuno, la scoperta e la formulazione di ipotesi. Le insegnanti sostengono e accompagnano il bambino alla scoperta del mondo, di se stesso e degli altri, aiutandolo a sentirsi sicuro, competente e rispettato nelle proprie fasi di crescita. Il percorso educativo pone particolare attenzione ai processi  e all’acquisizione e integrazione delle competenze più che al prodotto uniformato.

Scuole dell'infanzia comunali

Le insegnanti delle scuole comunali sono accompagnate e supportate nelle loro funzioni educative dalla pedagogista di riferimento che, periodicamente,  visita la Scuola durante la mattinata e partecipa agli incontri del  gruppo di lavoro (collettivo).  Lo staff educativo è coadiuvato dal Coordinamento pedagogico, che sostiene e supervisiona i progetti educativi, favorisce lo scambio e la valorizzazione delle esperienze.Offre ai genitori dei bambini iscritti consulenza psicopedagogica gratuita.
Il passaggio del bambino e della famiglia dal nido alla scuola dell’infanzia e dalla scuola dell’infanzia alla primaria è accompagnato dai  progetti di continuità  attivati nelle diverse scuole.
Tutto il personale delle scuole dell'infanzia, secondo le proprie competenze, frequenta ogni anno incontri di formazione professionale per aggiornarsi e approfondire temi specifici del lavoro educativo.

Patto di corresponsabilità tra i Servizi Educativi e le Famiglie circa le misure organizzative, igienico-sanitarie e ai comportamenti individuali volti al contenimento della diffusione del contagio da Covid-19.

I Servizi Educativi hanno sempre considerato prezioso il contributo delle famiglie al quotidiano lavoro educativo. La partecipazione e la condivisione di obiettivi e percorsi educativi è un elemento fondamentale per la crescita serena dei bambini.

È oltremodo importante che la condivisione e la collaborazione tra scuola e famiglia sia ora più che mai garantita. Per questo, ai genitori delle bambine e dei bambini iscritti ai nidi e alle scuole dell'infanzia comunali, sarà consegnato a scuola/nido e verrà chiesto di sottoscrivere, il patto di corresponsabilità educativa che trovate allegato, che si concentra soprattutto sugli aspetti di contenimento del COVID-19 e sui comportamenti che è fondamentale rispettare per proteggere la salute di tutti.


Il bambino a cui pensiamo

Non esiste lavoro educativo senza un’idea di chi sia un bambino e di quali siano i suoi bisogni, risorse, diritti.
I nidi e le scuole di Pesaro sono organizzati intorno all’idea di un bambino che è persona completa ed intera, portatore di bisogni, certo, ma anche di diritti e di una storia e di caratteristiche che lo rendono unico ed irripetibile.
I nidi e le scuole, quindi, si assumono il compito di offrire, ad ogni bambino:
· la risposta ai suoi bisogni di cura, relazione, scoperta, autonomia;
· il riconoscimento dei suoi diritti alla sicurezza, all’amore e alla comprensione, ad esperienze educative che gli permettano di sviluppare tutte le sue facoltà;
· le relazioni, gli spazi, i materiali e le proposte che gli permettano di acquisire nuove conoscenze e nuove abilità, seguendo i propri tempi ed i propri interessi;
· un’azione educativa condivisa con la famiglia, consapevoli che questo favorisce la migliore esperienza ed il miglior sviluppo delle bambine e dei bambini.

Il ruolo dell’adulto

Siamo certi che il vero apprendimento avviene solo nel momento in cui il bambino è attivo e protagonista della propria azione di scoperta, seguendo il proprio interesse e il proprio ritmo di crescita. Questo richiede, da parte delle educatrici, un’alta professionalità, che si esplica in:
- capacità di cura personalizzata e individuale;
- conoscenza approfondita dello sviluppo del bambino e attenzione al particolare;
- attenta e costante osservazione dei singoli bambini e dei gruppi;
- progettazione e ri-progettazione continua di spazi, tempi, proposte ludiche e didattiche;
- atteggiamento di regia educativa, che predispone i contesti, lasciando ai bambini l’opportunità di esplorare e sperimentare in autonomia;
- condivisione e collaborazione all’interno del gruppo di lavoro;
- condivisione e collaborazione con le famiglie.


Linee guida

Una comunità educante si concretizza anche con una solida rete di scambi comunicativi e di responsabilità condivise, dove ogni nido e scuola sono luoghi aperti che incoraggiano e sostengono il naturale desiderio di conoscenza di ogni bambino. Dal lavoro del coordinamento pedagogico, delle insegnanti e delle educatrici, in collaborazione anche con gli Uffici manutenzione, sicurezza ed enti esterni, sono state stilate le Linee Guida per la valorizzazione dei giardini scolastici e la promozione della cultura del cibo nell’ambiente educativo. Questi documenti nascono dall'esigenza di informare e coinvolgere le famiglie nelle prassi che riguardano il percorso educativo 0-6 anni che caratterizza nidi e scuole dell'infanzia comunali.
Consulta le linee guida

Le istituzioni educative 0-6 (nidi e scuole dell'infanzia comunali) riconoscono, promuovono e rafforzano il ruolo educativo delle famiglie dei bambini iscritti secondo principi di corresponsabilità, reciproca conoscenza e cooperazione, anche attraverso le forme di partecipazione previste dal Regolamento approvato con delibera del Consiglio Comunale n. 104/2013.


Elenco delle Scuole dell'infanzia e orario di apertura

Nel territorio del Comune di Pesaro sono presenti 32 scuole dell'infanzia.
Le scuole dell'infanzia possono essere a gestione comunale (diretta e convenzionata), statali e paritarie. Ogni tipologia di scuola gode di autonomia nella gestione dell'orario di apertura; tutte sono tenute a rispettare il calendario scolastico.
Nella pagina Elenco delle scuole dell'infanzia è possibile avere maggiori informazioni su ciascuna scuola. Le scuole dell'infanzia organizzano Open Day per visitare gli ambienti e incontrare il personale di ciascuna scuola, i dettagli del calendario e degli orari alla pagina Open Day 2020
Durante il mese di luglio è attivato il servizio scuola estiva dell'infanzia, rivolto ai bambini residenti nel Comune di Pesaro già iscritti alle scuole dell'infanzia comunali, statali e paritarie. Maggiori dettagli alla pagina Scuola estiva dell'infanzia a.s 2018/19.

Modalità di iscrizione

Le iscrizioni alla scuola dell'infanzia per l’anno scolastico 2020/21 si svolgeranno dal giorno 7 al 31 gennaio 2020.

Possono essere iscritti alla scuola dell’infanzia le bambine e i bambini che compiono tre anni entro il 31 dicembre 2020. Possono iscriversi anche i bambini nati da gennaio ad aprile 2018 che verranno accolti previo esaurimento delle liste di attesa dei bambini che compiono 3 anni entro il 31 dicembre 2020.
La domanda d’iscrizione può essere effettuata dai genitori o dagli esercenti la potestà genitoriale con modalità on-line attraverso la pagina Iscrizioni alla scuola dell'infanzia.
La procedura di iscrizione è unificata per tutte le scuole dell'infanzia comunali e statali. Le preferenze per le diverse scuole possono essere espresse nel modulo di iscrizione.
Per l'iscrizione alle scuole paritarie è necessario rivolgersi alle singole sedi.

Contatti e orario di apertura al pubblico

Ultima modifica: 12 ottobre 2020 - 12:34

Torna all'inizio