Contenuto principale

Visioni Educative nel percorso 0/6 anni

I Servizi Educativi come risorsa per la città di Pesaro

Ciclo di incontri e laboratori per genitori, educatori e cittadini a cura del Coordinamento pedagogico.
Da novembre 2015  a giugno 2018 sono stati organizzati incontri aperti a tutta la cittadinanza e laboratori, guidati dalle educatrici dei nidi d'infanzia comunali, dedicati alle famiglie con bambini 0-3 anni.

Giardino in musica

laboratori per le famiglie 

 

organizzati dalle educatrici dei nidi d'infanzia comunali  

Laboratori dedicati alla promozione della musica come elemento naturale agli albori della vita.
Verranno proposte attività di ascolto di strumenti dal vivo, giochi ritmici, melodici, con esplorazione degli
spazi naturali del giardino.

4 giugno 2018
ore 17.30 -19.30 Nido Albero Azzurro / via Boni, S.Veneranda
Sono disponibili 20 posti, la partecipazione è gratuita previa prenotazione. 
Questo laboratorio è per genitori e bambini insieme. Le attività del laboratorio sono pensate per bambini e bambine dai 12 ai 36 mesi di età.

Prenotazione obbligatoria entro il 1 giugno, chiamando la Segreteria del Coordinamento Pedagogico
tel. 0721 387 344 dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 13.30
In caso di maltempo le attività saranno svolte all'interno del nido.

 ____________________________________________

18 guigno 2018
ore 17.30 -19.30 Nido Albero Azzurro / via Boni, S.Veneranda
Sono disponibili 20 posti, la partecipazione è gratuita previa prenotazione. 
Questo laboratorio è per genitori e bambini insieme. Le attività del laboratorio sono pensate per bambini e bambine da 0 a 12 mesi di età.

Prenotazione obbligatoria entro il 15 giugno, chiamando la Segreteria del Coordinamento Pedagogico
tel. 0721 387 344 dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 13.30
In caso di maltempo le attività saranno svolte all'interno del nido.

 


Le fatiche gioiose dei più piccoli

Sostenere la conquista dell'autonomia nel bambino da zero a tre anni

Maria Giovanna Iavicoli - formatrice, Centro Nascita Montessori Roma

Attraverso il lavoro del Centro Nascita Montessori, fondato a Roma nel 1958, che ha festeggiato ormai più di cinquanta anni di attività, si intende trasmettere le esperienze fatte in continua evoluzione e confronto, ma soprattutto testimoniare l'impegno, la tenacia, l'entusiasmo con cui il bambino persegue fin dai primi mesi di vita la costruzione delle competenze e conoscenze, fondamento di tutta la complessa struttura dello sviluppo umano, a fronte spesso della "cecità" del mondo degli adulti che non riconoscono e non valorizzano, quando addirittura non svalutano, queste prime "Gioiose fatiche". 

I bisogni dei bambini non sono vizi o capricci, così spesso vengono definiti, ma come vedremo, improrogabili e vitali necessità evolutive.

Saranno proiettate e commentate alcune sequenze di immagini.

Dott.ssa M. Giovanna Iavicoli
Svolge Corsi di Formazione per il Centro Nascita Montessori ed altre Istituzioni che si rivolgono a questo orientamento pedagogico. Ha insegnato per oltre venti anni metodo e tirocinio secondo l'orientamento montessoriano  presso l'Istituto Statale per Educatrici della prima Infanzia, di Roma; per diversi anni ha condotto gruppi di "mamme e bambini", dalla nascita a tutto il primo anno di vita presso il Melograno di Roma e presso il Centro Nascita Montessori.


Il corpo e il suo linguaggio nell'infanzia

Il senso dell’uso del corpo e del movimento per il bambino.

Giuseppe Nicolodi - psicologo, psicomotricista

L’uso del corpo e del movimento nell’infanzia risponde a vari obiettivi:
- Conoscere e padroneggiare il mondo esterno nella modalità ludica,
- Interagire con gli altri ed esplorare le modalità tipicamente umane dell’intersoggettività,
- Esplorare ed esprimere il proprio mondo interno nel vivere le emozioni profonde attraverso il piacere che l’uso del corpo e del movimento comporta.

Qual è il ruolo dell’adulto vicino al bambino in questa sua esplorazione? Cosa chiede all’adulto attraverso la sua insistente richiesta : “Mamma (maestra) guardami?” Quale l’importanza di questo “sguardo” nella costituzione del Io Competente nel bambino?
Il significato e il senso dei principali giochi naturali e universali dei bambini in rapporto alle sue principali tappe evolutive. Principi, obiettivi e metodologia della psicomotricità nei contesti educativi dell’infanzia.

 

Dott. Giuseppe Nicolodi
psicologo e psicomotricista, da anni si occupa dell'infanzia nei suoi risvolti terapeutici ed educativi, e si dedica alla formazione e aggiornamento di educatori ed insegnanti. Ha pubblicato numerosi volumi tra cui Maestra guardami (1992), Maestra aiutami (1996), L'educazione psicomotoria nell'infanzia (2015).

 


Esperienze di gioco con materiali naturali e di recupero

laboratori per le famiglie 

organizzati e condotti dalle educatrici dei nidi d'infanzia comunali  

22 febbraio 2017
Cestino dei tesori e gioco euristico: ore 17.30 Nido Macondo / via Negrelli
Sono disponibili 25 posti, la partecipazione è gratuita previa prenotazione. 
Questo laboratorio è per genitori e bambini insieme. I giochi del laboratorio sono pensati per bambini fino a 36 mesi di età.

Prenotazione obbligatoria entro il 20 febbraio, chiamando la Segreteria del Coordinamento Pedagogico
tel. 0721 387 344 dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 13.30

 ____________________________________________

22 marzo 2017
Costruire un gioco con materiali di recupero: ore 17.30 Nido Alberono / via Gattoni
Sono disponibili 20 posti, la partecipazione è gratuita previa prenotazione. 
Questo laboratorio è riservato ai genitori, non prevede la presenza dei bambini. I giochi del laboratorio sono pensati per bambini fino a 3 anni di età.

Prenotazione obbligatoria entro il 20 marzo, chiamando la Segreteria del Coordinamento Pedagogico
tel. 0721 387 344 dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 13.30

 

Ultima modifica: 18 ottobre 2018 - 11:06

Torna all'inizio