Contenuto principale

Nomina dei presidenti di seggio elettorale

La nomina dei presidenti di seggio in occasione delle elezioni viene effettuata dalla Corte di Appello di Ancona selezionando i nominativi fra gli iscritti all'Albo dei presidenti di seggio.

Ai cittadini nominati verrà notificato il decreto di nomina e potranno rinunciare all'incarico entro 48 per gravi e motivate ragioni.

Nomina degli scrutatori di seggio elettorale

In occasione delle consultazioni elettorali la nomina degli scrutatori ai seggi,  viene effettuata dalla Commissione Elettorale Comunale (C.E.C.) secondo i criteri fissati dalla stessa commissione con verbale n. 2 del 06/03/2015.

In prossimità delle elezioni (circa 60 giorni prima del voto) sul sito verrà pubblicato un avviso rivolto a coloro che vogliono fare parte dei componenti del seggio elettorale.

Per essere nominati è necessario presentare, nei termini e secondo le modalità indicate nell'avviso sopra richiamato, una dichiarazione di disponibilità a svolgere la funzione di scrutatore per quella specifica elezione (la modulistica verrà pubblicato sul sito in occasione delle specifiche consultazioni).

ATTENZIONE: questa dichiarazione di disponibilità può essere presentata solo da coloro che risultano già iscritti all'albo degli scrutatori.

La Commissione Elettorale Comunale nominerà gli scrutatori sulla base delle dichiarazioni di disponibilità ricevute, dando la priorità ai richiedenti che risultino disoccupati o studenti non lavoratori.

Lo stato di disoccupazione o la condizione di studente non lavoratore viene dichiarata dal diretto interessato compilando i campi predisposti nel modulo allegato all'avviso, indicando l'iscrizione alle liste di collocamento e/o il corso di studi seguito. Tali autocertificazioni potranno essere soggette ai controlli previsti dalla norma (articolo 71 del d.P.R.n. 445/2000). La nomina verrà prontamente notificata agli interessati; questi possono rinunciarvi per gravi motivi entro 48 ore dalla ricezione.

Torna all'inizio