Contenuto principale

Elezioni del Parlamento Europeo maggio 2019

I comizi per le elezioni dell’Unione Europea sono convocati con decreto del Presidente della Repubblica, previa deliberazione del Consiglio dei Ministri in una data compresa entro uno spazio temporale stabilito dall’Unione Europea.
Infatti, ai sensi dell'art. 10 dell'atto relativo all'elezione dei membri del Parlamento Europeo a suffragio universale diretto del 20 settembre 1976 (denominato Atto elettorale), come integrato dalle successive modificazioni intervenute, l'elezione ha luogo alla data fissata da ciascuno stato membro, ma tale data deve cadere per tutti gli Stati membri entro uno stesso lasso di tempo compreso fra la mattina del giovedì e la domenica immediatamente successiva.
In ottemperanza a tali disposizioni, il 22 maggio 2018 il Consiglio ha emanato la Decisione (UE, Euratom) 2018/767 relativa alla fissazione del periodo in cui si terranno le none elezioni dei rappresentanti nel Parlamento Europeo a suffragio universale diretto, fissando i termini per le elezioni europee in una data compresa fra il ventitré ed il ventisei maggio duemiladiciannove.

Decisione 2018/767 del Consiglio

Modifica sedi di sezione elettorale nn. 28 e 30

L’ufficio elettorale, ai sensi delle disposizioni vigenti, ha provveduto alla ridefinizione delle sezioni nn. 28 e 30, apportando delle modifiche che coinvolgeranno tutti i cittadini iscritti in queste sezioni.


In particolare:

  • è cambiata la sede della sezione 28, dal Centro Residenziale Anziani Santa Colomba – Casa Aura alla scuola materna Case Bruciate, via Case Bruciate, 21
  • parte degli elettori della sezione 28 sono stati assegnati alle sezioni 91 e 103 con sede presso la scuola elementare Santa Maria delle Fabbrecce strada della Pozzetta 10
  • è cambiata la sede del seggio 30 (fino ad ora ubicato a Tre ponti) presso la scuola elementare di Cattabrighe via Po 19

A tutti gli elettori interessati dai cambiamenti è stato spedito a casa il tagliando autoadesivo di aggiornamento da incollare sulla tessera elettorale, nel quale è indicato il numero ed il nuovo indirizzo della sezione.

In caso di mancato recapito o smarrimento dei tagliandi ricevuti o eventuali dubbi in merito alla sezione di appartenenza i cittadini possono rivolgersi all’ufficio elettorale che rimane a disposizione per informazioni e chiarimenti ai numeri telefonici 0721/387375/376/377/223 o tramite mail: elettorale@comune.pesaro.pu.it

DI seguito sono pubblicate le tabelle che consentono di verificare la sezione di appartenenza sulla base dell’indirizzo di residenza.

Tabelle con l'elenco della sezione di appartenenza in base all'indirizzo di residenza

Modalità di voto per i cittadini comunitari residenti nel Comune di Pesaro che hanno diritto al voto per le elezioni al Parlamento Europeo

Le prossime elezioni del Parlamento Europeo in Italia si svolgeranno il 26 maggio 2019.
I cittadini dell'Unione Europea residenti in Italia possono esercitare il diritto di voto per i membri del Parlamento Europeo spettanti all'Italia.
In questo caso devono presentare al Sindaco del Comune di Pesaro domanda di iscrizione nell'apposita lista aggiunta entro il 25 febbraio 2019.

L'istanza non deve essere presentata dai cittadini dell'Unione che siano stati già iscritti nella lista aggiunta in occasione delle precedenti elezioni Europee e che non abbiano revocato tale iscrizione.
L'eventuale trasferimento di residenza in altri comuni italiani di cittadini UE già iscritti determina l'iscrizione d'ufficio nelle liste aggiunte del Comune di nuova residenza.

Per agevolare gli interessati, il Ministero dell'Interno ha predisposto un modulo scaricabile (allegato B o C) dal sito del Ministero dedicato alle elezioni : https://dait.interno.gov.it/elezioni/circolari/circolare-n4-del-25-gennaio-2019; la modulistica è reperibile anche sul sito del Comune di Pesaro (sotto riportata), all’Ufficio Elettorale o allo Sportello Informa&Servizi del Comune di Pesaro.
Tale modello, una volta compilato e stampato, dovrà essere completato con la firma autografa e dovrà essere inviato, o consegnato a mano, unitamente alla fotocopia di un documento di identità, entro il 25 febbraio 2019, allo Sportello Informa&Servizi – Largo Mamiani 11 – 61121 Pesaro;

mail: elettorale@comune.pesaro.pu.it

PEC: comune.pesaro@emarche.it (SOLO per chi è dotato di PEC)

Una volta completata l’iscrizione verrà recapitata a casa la tessera elettorale.

ATTENZIONE

Con l'iscrizione nella suddetta lista aggiunta, si potrà esercitare il voto esclusivamente per i membri del Parlamento Europeo spettanti all'Italia e non anche per i membri del Parlamento Europeo spettanti al Paese di origine: vi è, infatti, il divieto del doppio voto.

Allegato B (in lingua italiana, inglese, francese e tedesca)

Torna all'inizio