Area Tematica Pari Opportunità

Contenuto principale

Pari Opportunità

Gli uomini sono eguali; non la nascita, ma la virtù fa la differenza.
Voltaire 

Conoscere, essere informati, condividere, progettare insieme: il nostro Comune, attraverso i due Assessorati - alla Crescita e Pari Opportunità e alla Solidarietà - cerca, con l’avvio di questo portale, di mettere insieme le idee e le iniziative degli Enti, delle Associazioni che affrontano le problematiche legate alla fondamentale uguaglianza giuridica e sociale di uomini e donne, e aspira, quindi, all’abolizione di ogni discriminazione.

La normativa europea definisce il principio di Pari Opportunità come “l’assenza di ostacoli alla partecipazione economica, politica e sociale di un qualsiasi individuo per ragioni connesse al genere, religione e convinzioni personali, razza e origine etnica, disabilità, età, orientamento sessuale”.*

Crediamo sia importante l’apertura di una città verso una conoscenza consapevole delle tante forme di intolleranza e violenza che spesso la cronaca sottopone alla nostra attenzione; è importante per tutti non girare gli occhi ignorando la gravità degli eventi, ma è fondamentale che i ragazzi e le ragazze, gli studenti e le studentesse trovino nelle loro scuole e nella loro città l’opportunità di sapere, l’apertura a un confronto e la possibilità di chiedere aiuto, qualora ne avessero bisogno.

Cerchiamo di contribuire alla tutela delle differenze e, al contempo, al cambiamento culturale tanto auspicato.

 

* I principi fondamentali sono contenuti: 
- Nella Carta dei diritti fondamentali dell'Unione europea (Nizza, 2000) 
- Nel Trattato di Amsterdam (1997), art. 2, 3, 13, 118, 119, 136, 137, 141 e 251
- Nel Trattato di Maastricht (1993), art. 119


Il Centro antiviolenza provinciale "Parla con Noi" è aperto 5 giorni a settimana e offre colloqui di accoglienza: ascolto, sostegno, informazioni; colloqui di consulenza professionale: psicologica e legale; orientamento e accompagnamento all’utilizzo dei servizi presenti sul territorio in collaborazione con i servizi comunali di riferimento.

A disposizione delle utenti ci sono le operatrici di accoglienza e le componenti dell’associazione Percorso Donna, costituita da avvocatesse, psicologhe ed altre figure professionali che mettono a disposizione le loro competenze.

Orari di apertura:

lun. 9-14.00                Accoglienza diretta e telefonica
mar. 14-17                  Accoglienza psicologica su appuntamento
mer. 8.30-13.30         Accoglienza diretta e telefonica
gio. 9-12                      Accoglienza psicologica su appuntamento
gio. 13-18                    Equipe, lavoro di accoglienza diretta e telefonica e Consulenza legale su appuntamento
ven. 9-13                     Accoglienza diretta e telefonica

 

Contatti:
telefono 0721 639 014 - segreteria telefonica attiva 24 ore su 24
email parlaconnoi@provincia.ps.it

 

Maggiori informazioni sull'attività del Centro Antiviolenza "Parla con Noi"

Torna all'inizio