Contenuto principale

PESARO, I TUOI SPAZI: TRA BORGHI E QUARTIERI

Da martedì 14 luglio, parte la rassegna ‘diffusa’ che coinvolge tutti i quartieri in nome della cultura. Tra letture, spettacoli e laboratori per i più piccoli, teatro, walkscape e visite agli studi d’artista, un programma ricchissimo per ogni gusto ed età.

Martedì 14 luglio taglia il nastro ‘Pesaro, i tuoi spazi: tra borghi e quartieri’, rassegna della creatività e della comunità promossa dal Comune di Pesaro/Assessorati alla Bellezza, alla Coesione e al Benessere/Quartieri, alla Sostenibilità/Borghi e Castelli - Unione dei Comuni.
Lanciata nel 2019, la proposta torna quest’anno più ricca e articolata, con l’intento di valorizzare - attraverso la cultura - il territorio comunale nel suo nuovo assetto allargato. Da luglio a settembre, un ricco calendario (più di 70 gli eventi, tutti a ingresso gratuito)  tra letture - Pesaro Città che legge sempre presente in ogni progettualità cittadina -, spettacoli e laboratori per i più piccoli, teatro, conferenze d’arte e visite negli studi degli artisti, walkscape alla scoperta della storia/geografia urbana.
Ecco i quartieri coinvolti con le rispettive zone che accoglieranno le attività del palinsesto: Quartiere 1/ Centro Storico, Quartiere 2/ Cinque Torri, Pentagono/Celletta, Santa Veneranda, Quartiere 3/Candelara, Ginestreto, Novilara, Santa Maria dell’Arzilla, Trebbiantico, Quartiere 4/Villa Ceccolini, Villa Fastiggi, Quartiere 5/Boncio, Cattabrighe, Torraccia, Treponti, Vismara, Quartiere  6/Casteldimezzo , Colombarone, Fiorenzuola di Focara, Santa Marina, Quartiere 7/Ledimar, Loreto, Muraglia, piazza Redi, Quartiere 8/Borgo Santa Maria, Case Bruciate, Pozzo Alto, Quartiere 9/Baia Flaminia, Soria, Tombaccia, Quartiere 10/ Villa San Martino, Quartiere 11\Porto - Mare, Quartiere 12/Pantano; Monteciccardo/Montegaudio, Villa Betti.

Realizzata in collaborazione con Pesaro Segreta ‘Pesaro, i tuoi spazi: tra borghi e quartieri’ è un progetto possibile grazie all’adesione di una serie di soggetti del territorio con proposte diverse ciascuno nel proprio ambito fra cui anche gli artisti che hanno accettato generosamente di aprire al pubblico i loro atelier: AED associazione, Amici della Prosa, Archivio Loreno Sguanci associazione culturale, Archivio Stroppa Nobili, Biblioteca Borgo Santa Maria, Caleidos, Centro Arti Visive Pescheria/Marcello Smarrelli, Ceramiche Bucci, Cooperativa Sociale Labirinto, D_Vulgare associazione, Etra associazione, Focara per Dante, Il Mantello associazione, La Stele associazione, Le foglie d’oro associazione, Le Voci dei Libri associazione culturale aps, Libera Musica, Ludoteca Riù, Polisportiva Millepiedi, Teatro dei Bottoni, Teatro delle Ombre associazione culturale, Teatro La bottega fantastica, T’immagini onlus, Università dell’Età Libera; Claudio Cesarini, Gabriele De Gaudi, Giuliano Del Sorbo, Tiziano Donzelli, Famiglia Gentiletti, Moreno Ovani.

Un ringraziamento particolare a Gruppo Di.Ba/Pesaro per la partnership tecnica.

Tutte le iniziative sono realizzate nel rispetto delle procedure di legge per il contenimento della diffusione del Covid 19 previste dalla normativa vigente



Torna all'inizio