Contenuto principale

Restiamo a casa: i servizi di sostegno del Comune

In questo periodo di emergenza sanitaria sono stati attivati alcuni servizi rivolti ai cittadini per aiutarli in questa difficile situazione.

Supporto socio-sanitario telefonico: risponde un assistente sociale che può dare tutte le informazioni utili su tematiche socio-sanitarie.

Supporto psicologico telefonico per tutti i malati di COVID-19 e i loro parenti.

Il Centro Antiviolenza continua ad operare: vengono assicurati i contatti telefonici al numero dedicato 0721/639014.

Servizi Educativi: una serie di iniziative attraverso progetti e contatti diretti con gli educatori per essere vicini ai bambini e alle famiglie dei nidi e delle scuole dell'infanzia comunali.

Supporto educativo a distanza per la comunicazione e l’autonomia per gli alunni/e con bisogni educativi speciali.

Consegna a domicilio: elenco delle attività che offrono il servizio a Pesaro.

"Mi spendo per te": servizio generi prima necessità per persone in quarantena domiciliare e persone over 65 non accompagnate.

#laculturanonsiferma: micro conferenze video di 10 minuti circa, con approfondimenti, curiosità, racconti

La Biblioteca San Giovanni attraverso la sua pagina Facebook ha attivato diverse iniziative per adulti e bambini. Si ricorda inoltre il servizio MediaLibraryOnLine con accesso gratuito digitale aa quotidiani e riviste nazionali e internazionali, più di 120.000 file audio, circa 42.000 e-book di ultima uscita, 350.000 libri, 865 audiolibri, servizi Spotify.

L'Informagiovani ha attivato un'iniziativa di dialogo e confronto con i giovani su questo tempo costretti dentro casa.

Gruppo facebook CASA PESARO dove è possibile trovare proposte culturali, laboratori, contenuti educativi, informazione e sport online. Famiglie, giovani e meno giovani, hanno a disposizione ogni giorno un variegato palinsesto di proposte, senza bisogno di uscire di casa: iniziative rivolte a tutte le fasce d’età, organizzate grazie alla collaborazione con diverse realtà pesaresi che hanno deciso di mettere a disposizione il loro lavoro e la loro esperienza, per sostenere la città in questo momento così delicato.

Torna all'inizio