Contenuto principale

Modalità di prenotazione degli appuntamenti

Il Servizio Prenotazione Online consente:
1) di prenotare un contatto telefonico con uno dei tecnici istruttori in servizio all’U.O. Edilizia privata al fine di ricevere:

  • Informazioni generali sulla normativa, procedimenti edilizi ordinari e sanatorie;
  • Previsioni urbanistiche sugli immobili;
  • Chiarimenti su eventuali richieste di documentazione integrativa ricevuta per pratiche in corso di istruttoria.

Al fine di rendere più efficacie il colloquio telefonico si suggerisce, successivamente alla prenotazione effettuata, di inviare all’indirizzo e-mail del tecnico prescelto la documentazione (in formato Pdf, Jpg o Doc. No Dwg) necessaria ad illustrare le problematiche proposte. Una volta fissato l’appuntamento il Tecnico Istruttore provvederà a chiamare l’utente, il giorno e all’ora stabilita, al numero di recapito riportato al momento della prenotazione.
Al fine di indirizzare l’utente alla corretta scelta del tecnico istruttore, in relazione alle specifiche competenze ad esso attribuite, si allega la sottoelencata tabella esplicativa:

Gli appuntamenti potranno essere fissati nell’arco temporale massimo di 8 giorni successivi alla data in cui viene fatta la prenotazione.
Si ricorda che la durata della consultazione è fissata in 25’.
Al massimo potrà essere effettuato da ciascun utente un solo appuntamento per ogni giornata di ricevimento telefonico. Non è consentito ad un singolo utente prenotare più istruttori per lo stesso giorno. In caso si riscontrassero abusi, il Dirigente o il Responsabile dell’U.O., su segnalazione anche dei tecnici istruttori, potrà disporre l’annullamento degli appuntamenti in eccesso, in considerazione della necessità di garantire, quanto più possibile a tutti, l’accesso al Servizio.
Qualora, durante il colloquio telefonico, non si riuscisse a risolvere le problematiche evidenziate, potrà essere concordato un appuntamento “in presenza” presso gli uffici dell’U.O. Edilizia Privata.

2) di prenotare un appuntamento presso la sede degli uffici in via Manzoni n.34, piano terra, per la visura delle pratiche di Condono Edilizio degli anni 1985, 1994 e 2003. Si invita a indicare, al momento della prenotazione, i dati utili alla corretta individuazione della pratica di Condono:

  • Anno del Condono: 1985, 1994 o 2003
  • Estremi del Condono: numero pratica, numero e data rilascio
  • Intestatari dell’istanza di Condono
  • Dati catastali
  • Via e numero civico

Per ogni appuntamento non potranno essere richieste più di 3 pratiche di condono edilizio.Al massimo per ogni utente potrà essere effettuato un solo appuntamento per ogni giornata di visura dei Condoni. In caso si riscontrassero abusi, il Dirigente o il Responsabile dell’U.O., su segnalazione anche del personale assegnato, potrà disporre l’annullamento degli appuntamenti in eccesso, in considerazione della necessità di garantire, quanto più possibile a tutti, l’accesso al Servizio.Si ricorda, ai tecnici professionisti, di dotarsi della delega rilasciata dal proprietario dell’immobile che dovrà essere presentata, in originale, al momento della consultazione con allegata copia del documento di riconoscimento del delegante. Per informazioni si invita a rivolgersi alla Dott.ssa Cristina Tinti (tel. 0721387555), Arch Luca Gravili (tel. 0721387428) oppure Arch. Gaspare Del Monaco (tel. 0721387292).Per eventuali successivi chiarimenti sulle pratiche prese in visione, potranno essere concordati, nella stessa giornata, appuntamenti con i tecnici istruttori dell’U.O. Edilizia Privata, compatibilmente con gli appuntamenti già fissati.

3) di annullare la prenotazione effettuata consentendo ad altri l’opportunità di prenotare a loro volta l’appuntamento liberatosi. Si ricorda che nel caso in cui il Tecnico Istruttore, per sopraggiunti e imprevisti impegni, avesse necessità di annullare l’appuntamento preso, provvederà a comunicarlo all’Utente tramite e-mail.

 

Torna all'inizio